Ministri Straordinari

“MINISTRI STRAORDINARI DELL’EUCARESTIA”

Il 29 gennaio 1973 segna la data di nascita del Ministero straordinario della distribuzione dell’Eucarestia, secondo quanto previsto dalla Congregazione dei Sacramenti.

Da più di 40 anni anche nella nostra Parrocchia esiste questo ministero, affidato dal Parroco (con autorizzazione del Vescovo) a battezzati e cresimati adulti (uomini e donne) che sono incaricati di distribuire la Comunione, dopo aver seguito un corso specifico di formazione e aver ricevuto un mandato ministeriale.

Attualmente, oltre al diacono che presta servizio in Parrocchia, i ministri straordinari sono 9 ( 2 uomini e 7 donne ) che amministrano l’Eucarestia a circa 60 persone, impossibilitate per età o per malattia a poter partecipare personalmente alla S.Messa, andandoli a visitare nelle loro case.

In questo modo, anche gli anziani o gli ammalati possono sentirsi uniti alla comunità parrocchiale e sentirsi sostenuti da essa.

Inoltre, i ministri possono essere chiamati a distribuire l’Eucarestia durante la S.Messa in aiuto al sacerdote nel caso in cui ci siano molti fedeli che devono ricevere la Comunione, oppure per qualche particolare difficoltà in cui venga a trovarsi il celebrante (es.: un sacerdote molto anziano).

PER RICHIEDERE LA POSSIBILITA’ DI ESSERE VISITATI A DOMICILIO DAL PARROCO DA PARTE DI ANZIANI O AMMALATI (ad es.: per la confessione) O DAI MINISTRI (per ricevere la S. Comunione) CI SI PUO’ RIVOLGERE DIRETTAMENTE IN PARROCCHIA.