Aggiornamenti di Febbraio

dieciparole
dieciparole

* AGGIORNAMENTI DI FEBBRAIO *

Carissimi fratelli e sorelle,

condividiamo questo inizio di febbraio
Vi invitiamo a leggere nel dettaglio le varie novità e opportunità che questo mese porta con sè!

IMPORTANTE!

UNA PROPOSTA INTERESSANTE ?

Giovedì 31 gennaio inizierà ancora una volta nella nostra parrocchia un percorso che proponiamo a giovani e adulti per una esperienza forte di incontro con se stessi e con l’amore di Dio. Presentiamo in questa pagina gran parte di un articolo del settimanale  Toscanaoggi,  che racconta proprio di questa esperienza che si può vivere nella nostra Comunità:  le “Dieci Parole”.

Nell’epoca in cui molto si ragiona su come ri-evangelizzare una realtà che a volte dà la sensazione di essere assuefatta anche all’annuncio cristiano, il più bello mai dato all’uomo, il percorso delle «Dieci Parole» sembra possedere la forza dirompente di una proposta in grado di rinnovare sul serio il proprio personale rapporto con Dio, ripartendo da quelle dieci leggi consegnate a Mosè sul monte Sinai e  che a volte un po’ troppo sbrigativamente abbiamo ridotto a dieci comandi a cui limitarsi ad ubbidire, a qualcosa in sostanza di pesante e fastidioso.

Il percorso delle Dieci Parole «inventato» più di venti anni fa a Roma da don Fabio Rosini, pensato con l’intento di introdurre i giovani a un incontro forte con la loro vita, per prendersi la «parte migliore», nel tempo è diventato una proposta anche per gli adulti, desiderosi di riannodare i fili col proprio percorso di fede, magari abbandonato da anni o ridotto ad una pratica settimanale senza più addentellati con l’esistenza concreta di ognuno. Si tratta di un percorso affascinante intorno ai dieci comandamenti, riletti nell’ottica giusta, quella cioè di doni, strumenti donati all’uomo perché egli arrivi alla piena libertà, la libertà di figlio di un Padre che è Amore, che vuole solo il meglio per il suo figlio, una vita in pienezza.

Il percorso consiste in un cammino di liberazione e di bellezza. Come è scritto nell’Esodo, infatti, Dio, l’Eterno, ha donato al suo popolo, all’uomo, le Dieci Parole scritte sulle tavole come parole di un patto, di un’alleanza nuova per poter vivere nella vera libertà. E’ quindi un esodo, un viaggio dentro se stessi, ma anche da se stessi per rialfabetizzarsi alla fede come esperienza che libera, che ri-genera, ri-costruisce la persona. Il successo di questa proposta lo rivelano i numeri, in continua crescita, di chi partecipa, ma soprattutto dagli effetti che ne scaturiscono per molti, giovani e adulti, che passano da una fede «generica» e banale, a volte vissuta in modo del tutto individualistico, quasi intimistico, ad una fede più consapevole, «colorata» nel senso di un’esperienza gioiosa perché cosciente del Dio che è veramente Amore. Spesso per farlo conoscere funziona il passaparola: persone che hanno già vissuto il percorso, che lo propongono ad altri amici perché diventi anche per loro un’esperienza capace di capovolgere letteralmente una fede fatta di abitudini, a volte anche di paure, oppure resa tiepida da una visione distorta di Dio e delle sue Parole, non gioghi che schiacciano, ma opportunità per prendere il largo.

 

RICORDIAMOCI DI CONDIVIDERE SUI SOCIAL NETWORKS

TRAMITE I BOTTONI A FONDO PAGINA!

* COMUNICARE *

 


E come sempre…

CONDIVIDETE!!!

* AGGIORNAMENTI DI GENNAIO *

Carissimi fratelli e sorelle,

condividiamo questo inizio del tempo ordinario con tutti voi!
Vi invitiamo a leggere nel dettaglio le varie novità e opportunità che questo mese porta con sè!

RICORDIAMOCI DI CONDIVIDERE SUI SOCIAL NETWORKS

TRAMITE I BOTTONI A FONDO PAGINA!

* COMUNICARE *

 


E come sempre…

CONDIVIDETE!!!